29/05/09

Eterei ricordi

Non potevo trattenermi... appena ne vedevo uno dovevo soffiare!! Ogni volta che mi capitava di scorgerne uno tra i verdi prati urlavo di gioia e correvo a soffiare e soffiare e soffiare... fino a farmi girare la testa... non parliamo poi delle distese di "soffioni"... da rotolarcisi in mezzo!!!






E cosa pensate che abbia fatto meno di un mese fa??




27/05/09

Mirrors...




... ovvero il mondo attraverso uno specchio!














Capace di lasciarmi con il fiato sospeso ad attendere la prossima puntata Lola mi ha ispirata con le sue parole... questo è solo il primo esperimento, ma mi sono divertita e credo non sarà l'ultimo!
Grazie Lola!



25/05/09

"Fil Rouge" (2)



Mi stavo dimenticando che avevo in giro questo progetto... l'altro giorno ho beccato questi stivalini da pioggia di uno dei miei "monsters" e mi sono detta... "perchè no?

Alla prossima :)

23/05/09

Verdure grigliate





Quando le giornate si fanno splendenti è automatico farsi venire la voglia di una bella grigliata… che sia di carne o di pesce è sempre accompagnata da vassoi di gustose verdure grigliate!Per questa volta ho comprato le zucchine tonde così stanno proprio bene insieme a melanzane e pomodori su una bella fetta di pane abbrustolito! Grigliate melanzane, zucchini e il pane, se volete sfregate sulla fetta di pane uno spicchio d’aglio; poi disponete la fetta di zucchina, sale olio e prezzemolo; la fetta di pomodoro a crudo, sale olio e origano; la fetta di melanzana, sale olio e prezzemolo e spazzolatevi il tutto con allegria!!

21/05/09

Pazienza



Come il ragno, pazientemente, filo dopo filo,
tesse la sua casa
anch’io vorrei, pazientemente, parola dopo parola
tessere il nostro parlare…
… ma così, a volte, non è..






Ma sappiate, figli miei adorati,
vi amo
e vi amerò.

18/05/09

Pollo miele e curry con peperoni



Eccomi qui, sempre all'ultimo momento, a postare la ricetta per il concorso di Un tocco di zenzero "Inventa la ricetta..."
Si tratta di una cosina semplice ma molto gustosa che affianca al curry, così etnico e orientaleggiante, il peperone, uno dei protagonisti incontrastati in mille ricette di cucina piemontese (a breve vi regalerò una ricetta coi peperoni da urlo!!!)

BOCCONCINI DI POLLO MIELE E CURRY CON STRISCIOLINE DI PEPERONI IN AGRODOLCE
1 petto di pollo
farina bianca
vino bianco (due dita)
4 peperoni (rossi e gialli)
2-3 filetti di acciuga
1 spicchio d'aglio vestito
1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di curry
menta
sale qb
Pulite i peperoni rossi e gialli e tagliateli a striscioline; metteteli a rosolare in una padella con poco olio evo e l'aglio in camicia. Aggiungete le acciughe e fatele sciogliere; togliete l'aglio, bagnate con aceto di vino bianco, aggiustate di sale e unite un buon cucchiaino di zucchero. Lasciate cuocere a fuoco vivace; se si asciuga aggiungete poca acqua. Quando i peperoni risultano cotti ma ancora sodi spegnete e lasciate riposare.
Tagliate il petto di pollo a bocconcini, infarinatelo bene, scuotete per eliminare l'eccesso di farina e mettetelo a rosolare in poco olio evo, mescolando bene con un cucchiaio di legno per staccare i bocconcini gli uni dagli altri. Quando il pollo sarà rosolato unite un pò di vino bianco, salate e fate evaporare. In un bicchiere di acqua calda sciogliete un cucchiaino di miele e 1 cucchiaio di curry. Mescolate bene e aggiungete al pollo facendo cuocere qualche istante a fuoco vivace. Quando si sarà formata la salsina togliete dal fuoco, aggiungete la menta tritata (una foglia basta) e servite con i peperoni.
Guarnite con due fogliette di menta.


16/05/09

Lo ZOO di Chiara


Benvenuti amici allo Zoo di Chiara !
Apriamo i cancelli sul magico mondo degli animali
scoprendo che è simile a quello degli uomini !

C'è l'instancabile asino...



...la chiocciola tranquilla...



... il gabbiano e la sua libertà...



... lo stambecco potente...



... il cane fedele...


... ed infine il gatto indipendente.


A quale animale vi sentite più affini?
E quale animale vorreste essere?
Personalmente mi sento un mulo
ma vorrei essere un gabbiano!!
Grazie per averci accompagnato in questa visita
allo Zoo di Chiara :)

15/05/09



Oggi piove ed ho in mente un pensiero… vecchi amici hanno dimenticato il mio compleanno mentre gente che non conosco di persona, ma solo attraverso la rete, mi ha regalato un pensiero… Io mi sono già affezionata a molti di voi e sono contenta quando vedo che siete passati; così, sono contenta e basta! E vi ringrazio di avermi voluto dedicare qualche minuto!!E’ ovvio che non sono gli auguri in sé ad essere sotto processo… se non lo scrivo io mi dimentico anche come mi chiamo!!! Ognuno poi ha la sua vita, i suoi problemi , le sue incombenze… non credo nell’amicizia del “dobbiamo sentirci tutti i giorni “… E’ una questione di piccole cose, piccoli gesti, far sentire che ci sei… Purtroppo ritengo che sia parecchio abusato il termine “amicizia”… spesso leggendo certe cose o parlando con le persone mi viene in mente “convenienza”, “opportunismo”, “visibilità”…. non certo AMICIZIA… Ammetto che è cosa da niente farsi prendere dalla smania di presenziare, che è bello farsi vedere, notare, apprezzare… l’idea stessa di aprire un blog implica la voglia di far vedere agli altri quello che fai, quello che sai fare e non starò qui a cercare di dimostrare il contrario; a tutti piacciono i complimenti… se volete farmi i complimenti siete i benvenuti!!! Il mio ego crescerà a dismisura ed io sarò felice senza minimamente nascondermi dietro la falsa modestia!! L’altro giorno ho scritto più o meno le promesse su cose che voglio realizzare o cambiare… ne ho dimenticata una, magari non la più importante, ma che negli ultimi tempi mi soffia sempre nell’orecchio ed è questa: prometto di insegnare ai miei figli ad essere LIBERI, da pregiudizi, da schiavitù di pensiero, da circoli viziosi… liberi dall’idea IO DO UNA COSA A TE E TU NE DAI UNA A ME… che insegnerò loro che l’amicizia è priva di malizia, di compromessi; un amico ti deve accettare per quello che sei… già il mondo cerca di cambiarti... un amico no, non lo può fare!! Da parte mia prometto una cosa: sincerità! Come dice Paola Mastrocola in “palline di pane” (che tra l’altro ho amato fino all’ultima virgola!) ognuno si costruisce una sua “serra” di amici, li cura, li accudisce, li bagna… io aggiungo che diversamente appassiscono come i fiori! Prometto quindi di non dimenticarmi di “bagnare” i miei fiori… (non come il giardino giungla!!) Scusate ma ogni tanto ci vuole anche della sterile polemica… e come ho detto…oggi piove…


A presto!

14/05/09

Vecchi progetti in divenire...

Haiga è un’antica forma d’arte giapponese che univa pittura e haiku.
Non mi dilungherò in questa sede a spiegare poiché ci sono siti che ne sanno ben più di me!
Il mio tributo sostituisce alla pittura la fotografia.
L’uomo della mia vita ha scritto haiku splendidi per accompagnare le foto.

Questo è parte del risultato...


Gocce sui rami
tremanti diffondono
luce d'agosto

Alba di pioggia.
Caffè in mano, un plaid.
Oggi riposo




Ali di legno
in un cielo di sogno
sanno volare



Senza parole.
I tuoi occhi raccontano
tutto di te

(haiku by MR)

Consigli e commenti sono naturalmente ben accetti!!


13/05/09

Buon compleanno a me (e altre comunicazioni!)



Eh si! Oggi divento più vecchia... e quindi l'autocelebrazione è assolutamente consentita!!! Intanto un bel fiore, per me e per tutte le mamme :)







Altra bella cosa... arriva oggi un regalo inaspettato da Kosenrufu mama!!! Sono davvero sorpresa e felice!! Il premio in questione comporta un elenco di promesse, 8 per l'esattezza da condividere con voi... mmm devo pensare un pò... ecco un'altra foto mentre rifletto, dedicata a te Ester, che sei stata così carina... in più sei una mamma quindi auguri!!





Non dovrebbe essere difficile cercare nella mente 8 cose che si vorrebbe migliorare, 8 cose che si vorrebbero realizzare, 8 cose che si vorrebbero cambiare del tutto... non dovrebbe...








... purtroppo non riesco proprio ad essere sistematica e a fare un elenco... quindi le 8 cose le butto là come mi vengono in mente!


1-8: prometto di vedere sempre il lato positivo delle persone e delle cose che mi accadono; di insegnare ai miei figli l'allegria, l'altruismo, la passione, il rispetto, la follia che necessariamente deve arricchire la nostra vita; di impegnarmi affinchè la fotografia, la mia passione nr.1 diventi anche il mio lavoro; di impegnarmi affichè le persone che amo mi trovino sempre divertente, consolante, saggia, paziente...; di curare meglio il mio giardino che tende sempre più alla giungla tropicale; di trovare la casa dei nostri sogni; di mangiare più sano (ho già smesso di fumare quindi...); di continuare ad arricchire questo blog di nuove "cronache minime"!!


Ora devo passare il testimone ad altre 8 persone:





Sono tutti blog che visito ogni giorno, che mi divertono e mi arricchiscono con splendide foto e bellissimi racconti!


Grazie a tutti e buona giornata :)



12/05/09

Un altro giro per Torino

Sistemando un pochino l’archivio fotografico ho radunato altri “blocchi” tematici sulla mia città, Torino. Dopo le “lanterne” proposte nel post precedente ecco a voi particolari architettonici che ornano famosi Palazzi di questa città. Se fate bene attenzione ne potete trovare ovunque...









Anche le statue accompagnano il profilo storico culturale di Torino, splendide memorie del passato.







Infine un particolare che caratterizza questa città e che me ne ricorda un’altra che mi ha affascinato molti anni fa, Praga… le insegne; caffè storici, ristoranti rinomati e semplici negozi, nonché cinema e teatri che arricchiscono i portici e le vie di Torino con la loro storia e il ruolo svolto nella società.













Siamo molto lontani dal terminare questo escursus su Torino… ma avrei bisogno di un amico per continuare senza strafalcioni!!! Vedremo cosa si può fare :)
Intanto se potete venite a visitarla che di sicuro dal vivo è meglio… se no aspettate la prossima puntata!

08/05/09

Il "gioco" della fotografia


Mentre leggevo la splendida iniziativa che trovate qui ho ripensato a quando ho iniziato a fotografare... e ricordo quanto mi sono sempre divertita con la mia "fedele" in mano, sia che fosse la compattina tutta rossa (TOMATO si chiamava, lol!) sia la mia attuale "creatura". Da quando ho iniziato a studiare il mezzo, a utilizzare tutte le sue infinite possibilità il divertimento è aumentato in maniera esponenziale!



Adesso solo il sonno più feroce o le necessità familiari (e nemmeno tanto, visto che a volte i poveretti mangiano ad ore impossibili mentre io giro intorno a piatti e portate con la "bambina" tra le mani...) mi dividono da questo gran mestiere che è "fotografare"...



Quando fotografo, studio l'inquadratura, scelgo tempi e diaframmi che mi ispira il soggetto non penso a nulla, i problemi svaniscono e rimane un gran senso di benessere... soprattutto quando i risultati sono quelli che ti aspettavi!!!



Ho uno zio che dipinge, favoloso con un pennello, un carboncino, una matita... ho sempre sperato di aver ereditato la sua dote... ma niente! Mio papà in compenso girava sempre "armato" e occupava per ore il bagno di casa con bagni, bacinelle, tank... e così ho cominciato ad imitarlo!

All'inizio pensavo: "non riesco a dipingere, almeno posso fotografare"... Poi con il passare del tempo ho scoperto che fantastico strumento avevo tra le mani... per me la Nikon è come un pennello: mi aiuta a dipingere la realtà esattamente come voglio io... non è necessariamente "reale"...a volte è onirica, a volte buffa ma sempre e comunque la "mia" realtà!.



Grazie ad Alessandro Guerani e a Paoletta S. che mi hanno fatto ricordare tutto questo :)