23/04/09

Bretagna






 

















Un viaggio che mi è rimasto nel cuore.
Un posto in cui vorrei tornare...


13 commenti:

  1. Sigh, quando ci torniamo??? W

    RispondiElimina
  2. fosse per me anche subito... una voglia di partire che non ti dico :)

    RispondiElimina
  3. Ma allora mi vuoi veramente male...io sono qui che tento disperatamente di tenere alta la concentrazione...e tu mi piazzi ste' popo' di foto? Noi i Calvaires ce li siamo fatti tutti tuttissimi... ma siamo pronti a ripartire anche domani...

    RispondiElimina
  4. Bretagne au beurre.
    pascal

    RispondiElimina
  5. e vada per la fuga bretone (sembra la cronaca di un tappone del tour de France...)!!
    Il motto del viaggio:"Calvaires et calvados"! (un pò sacro, un pò profano...).
    Vive la France !

    M

    RispondiElimina
  6. chi si occupa di prenotare???

    RispondiElimina
  7. Che dire, uno dei viaggi più magici mai fatti... Io ho unito anche la Normandia... bellissime le immagini, (anche dei vecchi post)Ciao

    RispondiElimina
  8. uff la Normandia me la sono persa, non c'era abbastanza tempo! ma la prox volta...
    Si... la Bretagna è davvero magica e mi piacerebbe tornarci d'inverno; penso sia favolosa anche con il mare in tempesta!!

    RispondiElimina
  9. Ciao de Bretagna! Gracie visita mi Blog...

    RispondiElimina
  10. J'espere que tu as appreciè le photos de la Bretagne. Bientot de retour pour me voir...
    (Sorry for my french... I'll tried with the help of a dictionary and my husband!!!)
    Ciao :)

    RispondiElimina
  11. Vive le Cotentin. Vive l'isle de Tatihou. Vive le Merguez avec Pommes Frites, Vive la pierrade avec l'Aiolì.
    In una parola, Savadà.

    RispondiElimina
  12. ah.... les galettes, le chouchen, les moules... ma perchè finisco sempre di pensare a mangiare e bere ??? sarà l'ora ???

    M

    RispondiElimina
  13. Ciao Chiara, hai inserito altre foto del viaggio in Bretagna!Merveilleux!!!!!!!
    Baci, Anna.

    RispondiElimina